ITIS Delpozzo Cuneo
Gestione:      

 

Erasmus+albo esperticriticitaTrasportilogoCircolarilogo#Delpozzo@AnywherelogoMadlogoPonlogoGraffitis

L'Istituto da molti anni organizza viaggi d'istruzione, considerandoli una importante occasione di crescita umana e culturale.

La proposta delle mete è preceduta da un sondaggio che mira ad individuare le disponibilità di spesa delle famiglie, in modo da non gravare eccessivamente sui loro bilanci e da non creare troppe difficoltà: in casi particolari l'Istituto può intervenire per consentire la partecipazione di chi sia meritevole e interessato al viaggio d'istruzione, ma si trovi in difficoltà economiche.

Leggi tutto

Gli elettrotecnici al PMI Day 2022.

pmiDay2022Il PMI DAY, dal 2010, vede ogni anno le piccole e medie imprese associate a Confindustria aprire le porte ai giovani per visite guidate e incontri. Si tratta di un’iniziativa pensata per contribuire a diffondere la conoscenza della realtà produttiva delle imprese, le opportunità che possono offrire e il loro impegno quotidiano a favore della crescita, mediante un momento di esperienza diretta in azienda e l’incontro con i suoi protagonisti.
Mercoledì 16 novembre 2022 la CLASSE 3AELE del nostro istituto, grazie al PMI DAY organizzato dalla Piccola Industria di Confindustria Cuneo, ha visitato la concessionaria AUDI Zentrum Cuneo di Borgo San Dalmazzo. Gli studenti sono stati accolti con grande professionalità e disponibilità da tutto il personale che ha mostrato il funzionamento completo di una concessionaria, dalla vendita dell’auto alle lavorazioni in officina. Le emozioni non sono mancate, soprattutto di fronte all’auto guidata da Dindo Capello, pilota ufficiale Audi per 19 anni e tre volte vincitore della 24 Ore di Le Mans.

Stampa

Le classi quinte di informatica e robotica in viaggio nel cuore dell'Occitania.

citeDeLEspaceTolosaDal 24 al 28 ottobre si è svolto il viaggio di istruzione a Tolosa per le classi quinte dell’indirizzo di Informatica e della curvatura di Robotica, lungo un percorso tra storia e tecnologia, negli antichi territori della Provenza e della Linguadoca. A Tolosa, una delle più popolose città della Francia, importante sede universitaria, i ragazzi hanno visitato la Cité de l’espace, grande museo-laboratorio interattivo dell’aeronautica aerospaziale, e la Halle de la Machine, nella quale sono conservate enormi macchine, perfettamente funzionanti, che simboleggiano la convivenza possibile tra tecnologia e materiali naturali e di recupero. Il viaggio è proseguito sulle tracce del medioevo occitano, e ha toccato luoghi ricchi di suggestioni, quali la storica cittadina fortificata di Carcassonne, luogo di frontiera tra la Francia e la Spagna del XI secolo, e Albi, entrambe famose per le vicende dell’eresia catara, per poi concludersi con la visita allo spettacolare palazzo dei Papi di Avignone, dove gli allievi hanno potuto cogliere un inedito e affascinante aspetto della Chiesa durante il suo travagliato periodo trecentesco. I ragazzi hanno affrontato con entusiasmo le tappe che hanno contraddistinto la loro esperienza di viaggio, e hanno ricevuto i complimenti dalle guide che li hanno accompagnati durante i percorsi, per l’attenzione e per il comportamento tenuto. Gli album della gita: Carcassone - La citè de l'Espace - Halle de la machine - On the road - Albi - Avignone

Stampa

In viaggio verso l’Austria: Le classi Quinte Elettrotecnica, Chimica e Meccanica dell'As22-23.

gitaAustriaGruppo rszFinalmente quest’anno le classi Quinte dell’Itis hanno potuto effettuare il viaggio all’estero, sospeso nei precedenti anni della pandemia! Un traguardo molto ambito dagli studenti per la possibilità di visitare luoghi ricchi di cultura e di storia, confrontarsi con altri stili di vita europei, a conclusione del percorso di studi.
Il tragitto si è svolto con tappe nella città di Salisburgo, e la casa natale di Mozart; con la visita emotivamente intensa al Campo di concentramento di Mauthausen e ai memoriali dei deportati internati; alla magnifica città di Vienna, che conserva ancora il suo fascino austero di capitale dell’Impero asburgico, ricca di monumenti e palazzi prestigiosi, come il castello di Schonbrunn, o la residenza del Belvedere Schloss del principe Eugenio di Savoia.
Allievi e docenti si sono anche concessi una serata di svago al celeberrimo Prater, lo storico parco divertimenti già ideato dai sovrani asburgici come luogo di intrattenimento e divertimento. L'album della gita.
Sulla via del rientro si è vista anche la splendida città tirolese di Innsbruck.

Stampa

Giornata dell’accoglienza prime 2022-23.

fotoBioParco12All’inizio del nuovo anno scolastico, le 15 classi prime dell’Itis Delpozzo di Cuneo hanno avuto modo di vivere la Giornata dell’Accoglienza al Bioparco Acquaviva di Bottonasco nel comune di Caraglio. Inaugurato lo scorso giugno, il Bioparco ha visto moltissime presenze durante i mesi estivi, grazie alla ricchezza e varietà della vegetazione e alla risorsa idrica del biolago, che hanno donato refrigerio al caldo torrido. Qui le foto dell'evento.
Per i circa 300 allievi che hanno iniziato il loro nuovo percorso di studi al Delpozzo è stata organizzata una giornata dedicata allo svago, alla reciproca conoscenza, e mirata alla scoperta di una realtà sul territorio quale quella del Bioparco: grazie alla presenza dei volontari di Lega Ambiente e della Lipu, i ragazzi hanno avuto modo di entrare in contatto con un sistema basato sulle biodiversità di flora e fauna endemiche.
Come quella del Biolago, ovvero uno specchio di acqua artificiale in cui la depurazione non avviene con sistemi tossici, ma attraverso l’impegno di elementi naturali. Tra questi elementi ci sono principalmente piante, ghiaia, batteri buoni, fitoplancton, zooplancton e la loro combinazione rende l’acqua balneabile.
Gli studenti hanno anche ricevuto un augurio di benvenuto e di buon anno scolastico da parte della sindaca di Caraglio, Paola Falco e dell’ingegnere Viale Graziano.
La gita ha avuto una valenza educativa legata ai percorsi sull’Educazione civica e sull’Educazione ambientale.

Stampa

Energia dall'acqua di Entracque.

WhatsApp Image 2022 04 13 at 20.49.50Martedì 12 aprile 2022 le classi 3AELE e 4AELE, accompagnate dai docenti Paolo Macagno e Domenico Lavino, hanno partecipato alla visita alla centrale idroelettrica di Entracque e alla visita "Gli ultimi ghiacci" presso il centro visite Enel.
Grazie al prezioso accompagnamento delle due guide della cooperativa "Montagne del Mare" la visita ha approfondito il funzionamento della centrale idroelettrica di Entracque e l'andamento dei ghiacci nelleWhatsApp Image 2022 04 13 at 20.45.04 montagne Marittime.
La centrale di Entracque è la più grande centrale ad accumulazione in Italia, seconda a livello europeo. Ha una potenza netta di 1GW circa, in grado di fornire energia ad un'utenza grande come la provincia di Torino.
La caratteristica chiave di questa centrale è la rapidità di intervento e la flessibilità: in caso di necessità la centrale può intervenire in soli 3 minuti, tempo irrisorio rispetto alle centrali termoelettriche e nucleari che hanno tempi lunghissimi di intervento. Grazie alla possibilità di attivare più turbine, la centrale può modulare la potenza richiesta.
La visita alla centrale è possibile sono in alcune zone limitate, a causa dell'elevato rischio di Radon, accedendo tramite un trenino elettrico che porta alla grotta scavata all'interno del Monte Ray.

Stampa

Le quinte in visita alla Torino Novecentesca.

gjtaTorinoNovencentesca5BInfAs2122Martedì 12 e Mercoledì 13 aprile le classi 5ACHI, 5BINF, 5BROB e 5AMEC dell’Itis Delpozzo di Cuneo hanno partecipato alla visita d’istruzione dedicata alla Torino del Novecento.
Visitare il polo carcerario Le Nuove, costruito a partire dalla seconda metà dell’Ottocento e divenuto, durante la Seconda guerra mondiale, il quartier generale della Gestapo, ha permesso ai ragazzi di immergersi, con tutto il carico emozionale del caso, in uno dei luoghi simbolo della barbarie nazifascista e della lotta di Resistenza, in un percorso che ha visto ricostruiti, nei corridoi e nelle celle della struttura, alcuni tra i momenti più bui della storia italiana, dagli orrori della guerra al terrorismo degli anni Settanta. Il percorso si è svolto dalla fredda logica della struttura panopticon alle celle degli eroi della Resistenza condannati a morte, con le loro terribili testimonianze. Addentrarsi nell’edificio ha permesso agli studenti di impostare una riflessione sui concetti, quanto mai attuali, della libertà e della guerra.
La seconda parte della visita ha invece avuto come oggetto la Torino industriale di inizio Novecento, in un suggestivo viaggio nell’archeologia industriale e nell’urbanistica della parte nuova della città, culminante negli edifici delle Grandi Officine e della stazione di Porta Susa.

Leggi tutto

Stampa

Progetto Erasmus+ ad Amsterdam.

fotoAmsterdamL’ITIS “Mario Delpozzo” di Cuneo dal 2021 partecipa al progetto Erasmus+ promosso e finanziato dall’Unione Europea in materia di istruzione, formazione, gioventù e sport.
A questo programma abbiamo aderito io e altri quattordici studenti delle classi quarte e siamo stati accompagnati da due professoresse: Silvia Brignacca, docente di Inglese e Cristina Durbano, insegnante di Elettrotecnica.
L’attività si è svolta dal 27 marzo al 4 aprile, per un totale di nove giorni. Quattro di questi, due per l’andata e due per il ritorno, sono stati di viaggio in pullman, della durata di circa venti ore! Ma abbiamo optato per un viaggio più green anziché un aereo.IMG 20220329 WA0028
Durante il nostro soggiorno ad Amsterdam, abbiamo avuto l’occasione di confrontarci e collaborare con studenti di diverse età frequentanti “l’MBO College Airport” del ROC Van Amsterdam, venendo così a contatto con il sistema scolastico olandese; in particolar modo, le attività erano focalizzate sul tema dei droni dal punto di vista della programmazione fino alla loro effettiva costruzione.
Dei cinque giorni completi che abbiamo trascorso nella capitale olandese, tre sono stati dedicati a diverse lezioni laboratoriali, svolte ogni giorno in una sede differente; dall’effettuare il cambio di una ruota di un Boeing 737, al pilotaggio di droni all’interno di un hangar gigantesco, per non parlare dell’assemblaggio di una cornice portafoto in alluminio o della visione di macchine elettriche e ad idrogeno, tutte sono attività da noi effettuate.

Leggi tutto

Stampa

Erasmus+ Gli studenti dell'ITIS Delpozzo ad Amsterdam.

WhatsApp Image 2022 04 02 at 21.02.48Da domenica 27 marzo a lunedì 4 aprile si è svolta la mobilità studentesca a breve termine nell’ambito del progetto Erasmus+. Scopri le foto dell'avventura studentesca.
Le prof.sse Brignacca Silvia e Durbano Cristina hanno accompagnato 15 studenti delle classi quarte in Olanda dove hanno svolto lezioni laboratoriali insieme ad allievi e docenti del MBO College Airport del ROC Van Amsterdam.WhatsApp Image 2022 03 29 at 16.30.47
Una settimana intensa in cui i ragazzi e le ragazze hanno avuto la possibilità di potenziare le competenze comunicative in inglese, conoscere il sistema scolastico olandese e venire a contatto con le abitudini di vita di un paese straniero (cucina e mezzi di trasporto non hanno più segreti!).
Ogni giorno un’esperienza formativa diversa e gratificante: dal cambio della ruota di un Boeing 737, al pilotaggio di droni costruiti e programmati dai compagni olandesi, senza dimenticare lo studio e l’uso dei materiali compositi, le macchine elettriche e a idrogeno, il sistema di spie di allarme di un aereo ed alcuni dei principali sensori.

Leggi tutto

Stampa

Altri articoli...

  • Registro
    Registro Elettronico
  • Moodle
    E-learning Center
  • icdlIcon
    ECDL
  • amm
    Amm. Trasparente
  • Albo Online
    Pubblicità legale
  • logoAgidRounded
    Valutazione AGID
  • gestioneDocumentaleRoundedShadow
    G.Documentale

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information